Pasqua nel Regno Unito

Pasqua nel Regno Unito è una delle principali festività cristiane dell’anno. È caratterizzata da molte usanze e da cibo tradizionale. Tuttavia, la Pasqua nel Regno Unito ha le sue origini molto prima dell’arrivo della cristianità.  Molti teologi credono che la pasqua (Easter) derivi il suo nome dalla dea anglosassone dell’alba e della primavera – Eostre.

In Gran Bretagna la Pasqua cade in un giorno diverso ogni anno. Si osserva nella prima domenica dopo la prima luna piena che segue il primo giorno di primavera nell’emisfero settentrionale. Ciò significa che la festa può cadere in ogni domenica tra il 22 marzo e il 25 aprile. La Pasqua non segna soltanto la fine dell’inverno ma anche la fine della Quaresima, che è tradizionalmente un periodo di digiuno nel calendario cristiano. Quindi è spesso un momento di divertimento e festeggiamenti.

Il venerdì prima della domenica di Pasqua e il lunedì dopo sono festività nazionali nel Regno Unito. Per Pasqua le scuole chiudono per due settimane, proprio il tempo necessario per digerire tutta la cioccolata.

Parole chiavi di Pasqua nel Regno Unito: Maundy Thursday

Pasqua nel Regno UnitoMaundy Thursday è il giovedì prima di Pasqua. I cristiani lo ricordano come il giorno dell’Ultima Cena, quando Gesù lavò i piedi dei suoi discepoli e istituì la cerimonia conosciuta come Eucarestia. La parola “Maundy” viene dal francese “Mande” che significa “comando”, “mandato” e deriva dal comando dato da Cristo durante l’Ultima Cena “amatevi gli uni e gli altri come io ho amato voi”.

A Pasqua nel Regno Unito, la regina partecipa alla cerimonia del Royal Maundy, che risale ad Edoardo I. Questa comporta la distribuzione di “maundy Money” ai cittadini anziani meritevoli (un uomo e una donna per ogni anno d’età del sovrano), solitamente scelti per aver dato servizio alla loro comunità. Questi ricevono una borsa cerimoniale rossa e una bianca che contengono monete coniate apposta per l’occasione. La borsa bianca contiene una moneta per ogni anno di regno del monarca. La borsa rossa contiene soldi che sostituiscono altri regali che si usava dare ai poveri.

Nel XVII secolo, e prima, il re o la regina erano soliti lavare i piedi di alcune persone povere selezionate come gesto di umiltà, e in memoria di Gesù che a sua volta aveva lavato i piedi dei discepoli. Inutile dire che non succede più, infatti l’ultimo monarca a farlo è stato Giacomo II.

Parole chiavi di Pasqua nel Regno Unito: Good Friday

Pasqua nel Regno UnitoNel venerdì prima di Pasqua i cristiani celebrano la crocifissione di Gesù Cristo.  È un giorno di lutto in chiesa e si tiene un servizio speciale per il Good Friday in cui i cristiani meditano sulla sofferenza di Gesù e sulla morte in croce, e ciò che questo significa per la loro fede.

Chiamarlo Good Friday può sembrare bizzarro, ma alcuni credono che una volta si chiamasse God’s Friday o Holy Friday.

Simboli della Pasqua nel Regno Unito

Molti simboli e tradizioni della Pasqua sono connessi ai concetti di rinnovamento, nascita, buona fortuna e fertilità.

La CrocePasqua nel Regno Unito

Ovviamente, visto che si tratta di una festività cristiana, uno dei simboli principali è una croce, spesso su una collina. Quando Gesù venne crocifisso, la croce divenne un simbolo di sofferenza. Poi con la resurrezione, i cristiani videro la croce come simbolo di vittoria sulla morte. Nel 325 d.C., Costantino emise un decreto al Consiglio di Nicea che dichiarava che la croce sarebbe stata il simbolo ufficiale della cristianità.

Le PalmePasqua nel Regno Unito

La settimana di Pasqua comincia con la domenica delle palme. Perché la domenica delle palme? Ai tempi di Roma era usanza accogliere i reali sventolando rami di palme. Quindi quando Gesù arrivò a Gerusalemme nel giorno noto come domenica delle palme, le persone lo accolsero coprendo il terreno con una tappeto di rami di palme e sventolandone altri in aria.

Oggi nella domenica delle palme, i cristiani portano rami di palme nelle parate e li incrociano e creano ghirlande con questi per decorare le chiese.

Le uova di PasquaPasqua nel Regno Unito

Quella delle uova di Pasqua è una tradizione molto antica che risale ad un periodo anteriore alla cristianità. Le uova dopotutto sono simbolo di primavera e nuova vita.

Mangiare e scambiarsi uova di Pasqua è una tradizione diffusa in molti paesi. Nel Regno Unito, prima di essere sostituite dalle uova di cioccolato, venivano usate delle uova vere, nella maggior parte dei casi uova di gallina. Le uova venivano bollite e colorate con diversi colori e motivi. I tradizionali colori accesi rappresentavano la primavera e la luce. Purtroppo al giorno d’oggi se si desse un uovo sodo ad un bambino inglese la domenica di Pasqua, non saprebbe cosa farsene.

Un gioco più antico e più tradizionale è invece quello di far rotolare uova vere una contro l’altra o giù per una collina. Il proprietario dell’uovo che rimane intatto per più tempo vince. Ancora oggi nel nord dell’Inghilterra, per esempio a Preston nel Lancashire, portano ancora avanti la tradizione di questo gioco. Le uova sode vengono fatte rotolare giù per delle discese per vedere l’uovo di chi va più lontano. In altri posti si gioca ad un altro gioco: tu tieni un uovo nel palmo della mano e con questo colpisci l’uovo del tuo avversario. Perde il proprietario dell’uovo che si rompe per primo.

Oggi le persone si scambiano uova di Pasqua fatte di cioccolato, di solito incave e riempite con dolci. In televisione si vedono annunci dei Cream Eggs della marca Cadbury’s, che sono molto dolci. Lo slogan è “How do you eat yours?” e i bambini inglesi vanno a caccia di uova di Pasqua di cioccolato, nascoste intorno alla loro casa o al loro giardino dal coniglio pasquale.

Il coniglio pasqualePasqua nel Regno Unito

I conigli sono sempre stati un simbolo di fertilità, a causa della loro natura feconda. Il coniglietto pasquale potrebbe in realtà essere più una lepre. Secondo quanto si dice infatti la lepre era un compagno dell’antica dei della luna e di Eostre.

Stranamente, il coniglio come simbolo di Pasqua sembra avere le sue origini in Germania, dove fu menzionato per la prima volta in scritti tedeschi nel XVI secolo. I primi conigli pasquali commestibili apparirono in Germania agli inizi del 1800 ed erano fatti di pasta per dolci e zucchero.

Nel Regno Unito i bambini credono che se saranno buoni il coniglio pasquale porterà loro delle uova di cioccolato.

Purtroppo la caccia alla lepre costituiva un passatempo comune per Pasqua. Ma questo potrebbe far piacere ai cristiani più estremisti, che considerano il soffice compagno non cristiano.

Pasqua nel Regno Unito

Ritorna alla Home Page di Apple Tree School of English

With thanks to:

http://www.learnenglish.de/culture/easter.html

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *