L’apprendimento linguistico nei bambini

contenuti utili pubblicati da Cambridge Assessment English

Quanto tempo occorre per imparare una lingua?

Per rispondere a questa domanda è necessario prendere in considerazione numerosi fattori. Il tempo necessario, infatti, varia in base all’età del bambino, alla sua lingua madre, alla ragione per cui si studia la lingua inglese e anche in base all’insegnante.
Da parte tua, puoi aiutare tuo figlio ad apprendere più rapidamente fornendogli continue opportunità per fare pratica con l’utilizzo della lingua. Impiegare le conoscenze linguistiche per bisogni reali è senza dubbio utile all’apprendimento, piuttosto che limitarsi al mero studio della grammatica.

È vero che bambini e bambine imparano in modo diverso?

Sì. In tenera età, le bambine tendono a sviluppare il linguaggio più rapidamente.(1) Ricorda che uno sviluppo in tempi diversi non rappresenta un problema. Le differenze tenderanno ad appianarsi una volta raggiunta l’età della scuola secondaria. Tuttavia, in questa fase i bambini potrebbero pensare che le lingue sono “una cosa da femmine” (2). E poiché l’approccio all’apprendimento è un fattore in grado di influenzare notevolmente il successo educativo (3), è importante trovare il modo di incoraggiare il bambino e aiutarlo ad apprendere in modo stimolante e divertente.

I bambini della scuola primaria e secondaria apprendono diversamente?

Sì, ci sono delle differenze. I bambini della scuola primaria imparano la lingua madre e la seconda lingua
contemporaneamente. È molto importante sostenerli in entrambe le lingue. I bambini con basi solide nella loro lingua madre impareranno una seconda lingua con maggiore facilità. (4) Invita tuo figlio a giocare, cantare e leggere sia nella sua lingua madre che nella seconda lingua. Ricordati di dedicare momenti separati a ciascuna lingua. Se dici una cosa in inglese e poi in un’altra lingua, tuo figlio ascolterà in automatico la sua lingua più forte ed escluderà l’altra. Durante l’adolescenza, i ragazzi sono interessati a esplorare la propria personalità e identità. Questa inclinazione genera numerose opportunità per interfacciarsi con la cultura popolare, i film, la TV, la musica e i videogiochi. Agli adolescenti, inoltre, piace mettere in discussione l’autorità, un’attitudine che offre l’occasione di prendere parte a dibattiti e discussioni.

L’apprendimento di un’altra lingua influisce sul rendimento scolastico di mio figlio?

I bambini multilingue imparano già in tenera età ad esprimere le loro idee in più modi. Ciò favorisce i loro processi mentali e li rende studenti migliori e maggiormente flessibili. Alcuni studi hanno dimostrato che i bambini che parlano più di una lingua tendono ad ottenere risultati migliori a scuola (5) e vantano una memoria e un’abilità di problem solving più sviluppate.

Che tipo di studente è mio figlio?

Osserva tuo figlio mentre gioca. Cosa gli piace fare? Ama gli indovinelli, i puzzle oppure risolvere problemi? O preferisce l’attività fisica e lo sport? Ama i giochi con le parole? Scrivere storie? Giochi creativi? Provate a svolgere queste attività in inglese e prendi nota di quelle a cui tuo figlio risponde meglio. In alternativa, chiedi a tuo figlio di realizzare in inglese il suo “programma ideale delle
attività per una settimana”. Lascia che scelga lui come presentarlo. Per esempio, potrebbe recitarlo, redigere una scheda scritta, fare un video, disegnarlo, organizzare una caccia al tesoro o realizzare uno scrapbook.

1 Science, ‘Language Gene’ More Active in Young Girls Than Boys (accessed 30
November, 2017).
2 Cambridge Assessment, The Gender Gap in English Language
Proficiency? (accessed 30 November, 2017).
3 Huffington Post, How Boys and Girls Learn Differently (accessed 30 November,
2017).
4 NALDIC, Supporting children learning English as an additional language (accessed
30 November, 2017).
5 The Telegraph, Why learn a foreign language? Benefits of bilingualism (accessed 30
November, 2017).