Scuola di inglese per bambini a Bologna.

Cosa faranno i vostri bambini durante le nostre lezioni di inglese?

corsi di inglese per bambini

Una domanda che ci capita di frequente è proprio quella di “Cosa fanno i bambini durante la lezione di inglese?”

Un corso di inglese è un investimento nel futuro dei vostri bambini per cui è importante sapere cosa faranno durante le lezioni e come impareranno.

Diciamo che la risposta semplice a questa domanda è… “Tantissime cose!” Questo perché non esiste un’unica attività che ci permetta di insegnare l’inglese alla perfezione a tutti i bambini. Ogni bambino è diverso. Alcuni bambini imparano l’inglese facendo esercizi e tramite la ripetizione, altri imparano ascoltando e cantando o ancora attraverso giochi e movimenti.

Non c’è un metodo perfetto per imparare l’inglese che vada bene per tutti i bambini.
Inoltre, anche se ce ne fosse uno, usando sempre gli stessi metodi e le stesse attività i bimbi naturalmente si annoiano. Perciò noi a Apple Tree School of English cerchiamo di cambiare tipologia di attività al massimo ogni 10 minuti in modo che le nostre lezioni di inglese rimangano interessanti e dinamiche.
In questa pagina potete scoprire esattamente cosa faranno i vostri bambini durante le nostre lezioni di inglese.
Parlare, giocare, cantare, studiare, ascoltare, guardare, creare ed immaginare… ci sono tanti metodi per imparare la lingua inglese. Ad Apple Tree li usiamo tutti!

Una lezione di inglese tipica – livello bambini dai 4 ai 6 anni

Durata dell’attivitàAmbientoAttività
5 minutiA tavoloI bambini fanno una scheda in inglese per rientrare nella nostra realtà inglese. Questa è un’attività leggera che può essere ad esempio colorare un’immagine che rappresenta qualcosa che abbiamo studiato la settimana precedente . In questo modo l’insegnante inizia a fare delle domande per vedere quanto il bambino si ricorda dell’ultima lezione.
10 minutiIn cerchioConversazione: a questo livello i bambini iniziano sempre con domande semplici “What’s your name?”, “How are you today?”, “How old are you?” Ogni bambino deve rispondere alla domanda e poi fare la domanda ad un altro bambino. Spesso si seleziona la persona seguente passando una palla mantenendo così  l’aspetto ludico della lezione. Andando avanti con il corso aggiungiamo sempre delle nuove domande per stimolare i bambini e per spingerli ad usare l’inglese in situazioni leggermente più difficili.
10 minutiIn piediGioco in lingua inglese*. Questo serve per fare un po’ di movimento insieme e per rivedere le strutture grammaticali e lessicali studiate nelle lezioni precedenti.
20 minutiA tavoloAttività dal libro. Le attività si basano sui 4 campi principali dell’apprendimento linguistico – listening, reading, writing e speaking. I libri sono creati apposta per bambini e le attività (a questo livello) costituiscono spesso nel contare, disegnare, colorare, tagliare ecc. in modo da imparare l’inglese e praticare attività manuali allo stesso tempo.
10 minutiIn piediGioco basato sulle nuove parole e sulle nuove strutture grammaticali che i bambini hanno imparato dal libro.
10 minutiA tavolaMerenda – i bambini si lavano le mani, si siedono a tavolo, e fanno un piccolo snack offerto da noi (qualche biscotto o cracker e acqua). Ovviamente questa parte della lezione, anche se viene interpretata dai bambini come una pausa, in realtà serve per fare pratica dei termini relativi all’atto del mangiare, ad esempio, “Ho fame/sete” “Posso avere (un piatto verde/un bicchiere giallo/ 2 biscotti e un cracker)? Per favore”, “Grazie”, “Delizioso” ecc. E’ un momento della lezione in cui i bambini possono usare l’inglese in una situazione veramente reale.
10 minutiAl computerI bambini guardano un film animato da Disney/Pixar ecc. in inglese. Spesso succede che abbiano già visto il video in italiano quindi guardandolo in inglese, fanno meno fatica a seguire la storia.
5 minutiIn piediGioco in inglese*.
10 minutiA tavoloAttività didattiche dal libro.
15 minutiA tavoloI bambini, insieme all’insegnante, fanno un progetto o un laboratorio d’arte con istruzioni in lingua inglese.
5 minutiIn cerchioCi salutiamo. I bambini si mettono in fila e uscendo dalla porta devono rispondere ad una domanda in inglese per avere uno sticker e uscire dall’aula.

 

* qualche esempio dei giochi che facciamo in inglese

  • Simon says – L’insegnante indica un’attività da fare in inglese ad esempio “Simon says jump” – in questo caso i bambini devono saltare. Se invece l’insegnante dice solo “jump”, senza ripetere la formula “Simon says”, i bambini non devono muoversi.
  • Chinese Whispers – è la versione inglese di ‘passaparola’
  • Capture the flag – la versione inglese di ‘Ruba Bandiera’ però per fare le coppie ai bimbi vengono assegnate delle parole in inglese che hanno imparato quel giorno.
  • Usiamo spesso altri giochi di società in inglese ad esempio tombola, giochi di carte e altri giochi fatti apposta per l’apprendimento della lingua inglese.

Per altre informazioni sui nostri corsi di inglese per bambini, ragazzi e adulti visitate le nostre proposte per lezioni di inglese.

 

O prenotate una lezione di prova completando il seguente modulo: